CAI Tortona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi CAI Tortona

Attività

Progetto: IL SENTIERO DEL CUORE  

Data di effettuazione
:  14.04.2018

Promotore e  finanziatore: Rotary Club di Tortona
Con la collaborazione della  CROCE ROSSA ITALIANA
Associazioni contattate:  AZALAI,
CAI,  LA PIETRA VERDE
Segnalazione: Servizio Parchi provincia di Alessandria
Comitato scientifico:  dr.Milani, dr. Prati

Programma:
ritrovo allo Chalet Castello sabato 14.04.18 alle ore 9,30 check in  con consegna diario e mappa
Partenza alle ore 10 Arrivo alle ore 11,00
11 – 12 check out
A tutti i partecipanti verrà dato un diario per segnare le avvenute esercitazioni nel corso dell’anno e una mappa per i due itinerari possibili.
Al rientro chi vorrà potrà farsi misurare la pressione, la saturazione di ossigeno e, se ha avuto disturbi tipo dispnea, affaticamento, aritmie, eseguire un ECG  presso la postazione della Croce Rossa in loco.
Solo in caso di pioggia verrà rinviato a data da destinarsi
Perché questa iniziativa:
il moto fa bene per ossa, mente, circolazione, cuore, ma quale è la minima quantità di moto documentata da studi controllati che assicuri una efficace prevenzione cardiovascolare ed eseguibile da tutti?
Per fortuna, oggi,  moltissime persone circolano sulle nostre strade collinari, ma la maggior parte ha un passo da passeggiata che fa bene senz’altro,  ma non impegna l’apparato cardiovascolare in modo tale da modificare il rischio cardiovascolare.
A chi è rivolta questa iniziativa?  a tutti quelli che si vogliono mantenere sani e in forma, ma in modo particolare ai pazienti a rischio: ipertesi, diabetici, sovrappeso, dislipidemici e cardiopatici in terapia a cui il cardiologo abbia consigliato l’attività fisica.   
Le linee guida della Soc. Europea di Cardiologia, a cui questa iniziativa si ispira,  suggeriscono per tutti  i Pazienti a basso rischio almeno 150 min. alla settimana (Attività aerobica)  di moto o ripartite o fatte  in una unica volta o anche con carico di lavoro diversificato. Per risultati migliori si può raddoppiare l’attività.
L’ impegno fisico minimo che garantisca una significativa riduzione del RISCHIO CARDIOVASCOLARE è stato sperimentalmente calcolato in 5 Km percorsi in un’ora per un minimo di tre volte alla settimana.
Abbiamo,  per dare un riferimento standard,  pensato di allestire un percorso, anzi due per rompere la monotonia che rispondano a queste caratteristiche. A dire il vero questo percorso si snoda anche in salita, ma un poco di fatica in più non fa male.
Il percorso ovviamente si può fare in senso orario e antiorario indifferentemente e si può partire da qualsiasi punto basta ritornare a quello di partenza.
A partenza dallo Chalet: si scende in via pr. Tommaso,  salita Cappuccini a ds, discesa santa Barbara, dietro il cimitero, strada santa Lucia, a ds corso fratelli Coppi, Voltone, Chalet.
A partenza da piazza Duomo:  raggiungere salita Cappuccini, proseguire in via Valle sino in via Virgo Potens a ds attraversando la valle raggiungere la  Strada santa Lucia, si prende a ds per corso fr. Coppi, si piega per strada Fornaci, via Guala, via Fracchia via Emilia p.zza Duomo.
Il sentiero sarà segnalato  da un cuore rosso per quello in partenza dallo Chalet, verrà segnalato con un cuore giallo quello a partenza da piazza Duomo.
L’eliminazione dei comportamenti che mettono a rischio la salute* consentirebbe di prevenire almeno l’80% delle MCV e persino il 40% dei tumori
8,9.
*Sono quelli segnati in rosso sul diario delle camminate.

 

COMUNICATO

Si informa che presso la sede del
CAI Sezione di Tortona
In via Trento 31

Sono in vendita le nuove mappe

CAMMINATE
TRAIL
MTB
Nel Tortonese
Valli Curone, Grue Ossona

che riportano i tracciati CAI segnalati in modo permanente
al fine di renderne possibile la fruizione a tutti.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu