CAI Tortona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Benvenuti nel nostro sito, qui troverete tutte le informazioni sulle nostre attività di
escursionismo, alpinismo, scialpinismo, arrampicata, mountain bike ed altro ancora.
Non esitate a contattarci e, se vi va, mandateci il vostro indirizzo mail, vi inseriremo
nella nostra list per aggiornarvi sulle novità.

 
 
 
 
 

Il libro

EDICOLE SACRE DEL TORTONESE
a cura di
Giacomo Seghesio
e
Luciano Ferrario

in uscita per Pasqua

Prenotazione ritiro presso:
CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Tortona
Via Trento 31

La prenotazione ci permetterà di stampare un adeguato numero
di copie (nessun impegno), il libro si pagherà solo al ritiro in sede.

PS il prezzo lo stiamo ancora definendo in funzione delle copie che stamperemo,
ma sarà comunque inferiore ai 20 euro a copia - grazie!

Tutti i proventi a sostegno
Associazione ONLUS
Enrico Cucchi Volontari per le Cure Palliative


 
 
 

ISOLA DI CAPRAIA
Trekking
4 – 9 giugno 2019
organizzato dal CAI di Tortona


preiscrizione entro 14 marzo

dettagli alla pagina:
attività > escursionismo






e dal 15 febbraio
i bollini saranno reperibili
anche presso:


LIBRERIA NAMASTE’
via Sarina 33
Tortona
Orari:
lunedì: mattina chiuso – pomeriggio 15.30 / 19.30
dal martedì al sabato:  9.30/12.30 – 15.30/19.30


31 marzo 2019

termine ultimo per rinnovare l’iscrizione al CAI
e usufruire, senza interruzione, delle assicurazioni,
delle agevolazioni e dell'abbonamento ai periodici

I nuovi tesseramenti e i rinnovi potranno
essere effettuati presso la segreteria della
sede il giovedì dalle ore 20.00 alle ore 23.00.

Per i soli rinnovi i bollini saranno reperibili anche
presso gli uffici di:

EDILMUTTI
c.so Silvio Pilotti, 6/F
Tortona
(Sig.ra Carla Mutti)
nei giorni di :
martedì e venerdì
dalle ore 16.00 alle ore 19.30




 
 
 

13-14-15 Settembre 2019
trekking:
"Le 52 Gallerie del Pasubio"

La Strada delle 52 gallerie (o Strada della Prima Armata) é un percorso di straordinario interesse
storico ambientale, una mulattiera militare costruita durante la Grande Guerra sul massiccio del Pasubio.

Il fine primario della costruzione della "Strada delle gallerie" era quello di consentire il transito di
uomini e salmerie in qualsiasi stagione e con qualsiasi tempo, al coperto dalla vista e dall’offesa del nemico.

La strada, capolavoro d’ingegneria militare e di arditezza, fu ideata dal Capitano L. Motti e progettata dal Ten. Ing. G. Zappa.

Il programma completo alla
pagina: attività > escursionismo

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 





 
Torna ai contenuti | Torna al menu